Taleaggio, riproduzione delle piante per talea

talea-agrileca-AV6-2
taleaggio-agrileca-AV6-1
talea-agrileca-AV6-2
taleaggio-agrileca-AV6-1

La riproduzione da seme e il taleaggio sono i metodi più usati a livello florovivaistico per generare nuove piante.

Il taleaggio è una tecnica di riproduzione asessuata delle piante che consiste nell’indurre una porzione vegetale, la talea (o barbatella), separata dalla pianta madre, a emettere le radici e a sviluppare un nuovo esemplare indipendente.
Per la radicazione di tale sono indispensabili substrati leggeri, immuni da patologie e con un’efficiente capacità drenante, allo scopo di evitare il più possibile un ambiente asfittico che potrebbe inibire lo sviluppo delle radici.

L’argilla espansa AgriLeca  o Leca in granulometria fine (granulare 2/3 o frantumato 0/4) viene comunemente utilizzata, sola o come base di miscele (a seconda della pianta da riprodurre) grazie ai numerosi vantaggi che apporta:

  • elevato drenaggio;
  • ottima riserva d’umidità nel tempo;
  • ottima ventilazione e ossigenazione delle radici;
  • totale stabilità dimensionale (non si contrae e non si separa dalle radichette nel tempo);
  • supporto meccanico della piantina;
  • salinità trascurabile;
  • assenza di agenti patogeni, insetti o semi di altre piante;
  • facile riuso, lavaggio e sterilizzazione;
  • proprietà standardizzate;
  • facile approvvigionamento.

 

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Iscriviti a LecaNews, la newsletter del gruppo Laterlite che ti tiene costantemente aggiornato sulle novità, le soluzioni e i sistemi tecnici del mondo Leca.

    Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

    Privacy*

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori