Rifacimento di balconi e terrazze

balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-2
balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-3
balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-1
rifacimento-balconi-lecacem-mini
rifacimento-balconi-lecacem-mini-2
balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-2
balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-3
balconi-calcestruzzo-leggero-city-life-1
rifacimento-balconi-lecacem-mini
rifacimento-balconi-lecacem-mini-2

I balconi e le terrazze sono spesso soggetti a interventi di ristrutturazione e manutenzione a causa del degrado dovuto agli agenti atmosferici e al passare del tempo.
In particolare tra gli interventi più frequenti ricade il rifacimento dello strato di impermeabilizzazione che ha perso la caratteristica di tenuta nel tempo e che deve quindi essere ripristinata. Per questa tipologia di interventi è spesso necessario il rifacimento dello strato di pendenza avente la funzione di attivare un corretto defluire e smaltimento dell’acqua piovana e di sorreggere l’elemento di tenuta impermeabile.
Ad esempio è possibile intervenire attraverso la formazione di uno strato in Lecamix o Lecacem con una pendenza minima dell’1% realizzato direttamente sull’elemento portante e direzionato verso la linea di conversa e o verso gli elementi di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche al fine di evitare zone di ristagno di acqua. Strati di pendenza con soluzioni premiscelate a base di argilla espansa LecaPiù come i massetti leggeri isolanti della gamma Lecamix e CentroStorico, assicurano veloci tempi di asciugatura assicurando massima compatibilità e sicurezza nel tempo.

Nelle nuove costruzioni i balconi sono spesso realizzati in calcestruzzo con la soletta a sbalzo.
L’utilizzo dei calcestruzzi leggeri strutturali LecaCLS permette di avere una struttura con minor peso e quindi di gravare meno sulla struttura dell’intero edificio e di realizzare anche elementi con geometrie particolari e più snelle.
La soletta in calcestruzzo a sbalzo del balcone rappresenta, inoltre, un potenziale ponte termico il cui effetto, se non adeguatamente corretto, può pregiudicare la prestazione di isolamento termico dell’intera facciata penalizzando quindi il comportamento energetico dell’edificio. Infatti i balconi si configurano sia come ponte termico di struttura/materiale che di forma/geometria, rappresentando punti di eterogeneità della struttura. È quindi un dettaglio costruttivo che merita un’accurata progettazione delle connessioni tra i vari componenti edilizi. Se il balcone è privo di isolamento, il calore si disperde sul lato non isolato permettendo la formazione di un importante ponte termico; questo porta dispersione energetica, abbassamento della temperatura nel locale, formazione di condensa e muffe. La realizzazione delle solette  portanti con l’impiego del calcestruzzo isolante LecaCLS, realizzato con argilla espansa Leca permette di isolare omogeneamente ed efficacemente il ponte termico  mantenendo inalterata la tradizionale modalità costruttiva evitando l’impiego di sofisticate e dispendiose soluzioni tecniche alternative grazie al basso valore di conducibilità termica del calcestruzzo leggero strutturale, unitamente all’elevata resistenza meccanica necessaria per la staticità del manufatto.

Richiedi informazioni
  • Particolari costruttivi e BIM
  • Manuali e brochure
  • Ristrutturazione dei balconi

  • Balconi di nuova costruzione

  • Bonus Facciate

Ristrutturazione dei balconi
Balconi di nuova costruzione
Bonus Facciate

Richiedi informazioni


    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Iscriviti a LecaNews, la newsletter del gruppo Laterlite che ti tiene costantemente aggiornato sulle novità, le soluzioni e i sistemi tecnici del mondo Leca.

    Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

    Privacy*

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori