Complesso ex Autogerma, Verona

ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls
ex-autogerma-consolidamento-coperture-leca-cls

Tipo di intervento 

La combinazione tra il calcestruzzo strutturale leggero Leca CLS 1600 e il Connettore CentroStorico Chimico è la soluzione scelta per il recupero degli shed a cupola del complesso ex Autogerma a Verona. Un intervento che porta la classica firma Laterlite: leggerezza, isolamento, affidabilità strutturale e praticità di posa.

Storico insediamento commerciale della città di Verona, il complesso ex Autogerma è oggetto di un importante intervento di riqualificazione volto ad adeguarne le funzionalità in vista di un radicale cambio della sua destinazione d’uso. In questo ambito una delle fasi tecnicamente più complesse è il recupero degli shed che caratterizzano la copertura del corpo di fabbrica più grande, l’immenso capannone utilizzato a suo tempo per lo stoccaggio delle automobili, per la quale sono state scelte due soluzioni sviluppate da Laterlite per il recupero e il consolidamento delle strutture esistenti: il calcestruzzo strutturale leggero Leca CLS 1600 e il Connettore CentroStorico Chimico.

Il calcestruzzo strutturale leggero Leca CLS 1600 è stato impiegato per un intervento di consolidamento consistente nella creazione di uno strato di rinforzo realizzato in calcestruzzo alleggerito, finalizzato a migliorare le proprietà statiche della copertura in modo da renderla idonea al passaggio di automezzi e all’alloggiamento di strutture espositive temporanee senza al contempo gravare eccessivamente sulle strutture esistenti.

Leca CLS 1600 è un prodotto premiscelato in sacco di facile impiego, ideale per la realizzazione di getti strutturali o elementi prefabbricati e dovunque in cantiere sia richiesto un calcestruzzo strutturale ad elevata resistenza. Con un peso in opera di soli 1.600 kg/m³, Leca CLS 1600 risulta notevolmente più leggero rispetto a un calcestruzzo tradizionale; al tempo stesso, il prodotto offre prestazioni paragonabili ai normali calcestruzzi confezionati in cantiere, presentando una resistenza meccanica caratteristica a compressione di 35 MPa.  Come tutti i calcestruzzi strutturali leggeri Laterlite a base di argilla espansa Leca, anche il calcestruzzo Leca CLS 1600 è in linea con le Normative Tecniche per le Costruzioni; in più il prodotto è certificato nelle prestazioni.

Il compito di incrementare l’adesione del Leca CLS 1600 al supporto è affidato a Connettore CentroStorico Chimico. Parte della gamma Connettore CentroStorico, composta di diverse soluzioni appositamente sviluppata per il consolidamento e il rinforzo statico di solai in legno, acciaio, calcestruzzo e a travetti armati tipo SAP, il Connettore CentroStorico Chimico è speci­fico per l’adesione tra il solaio/struttura portante esistente e la nuova soletta in calcestruzzo. Costituito da resine epossidiche bicomponenti di adeguata fluidità, è una soluzione tecnica certificata nelle prestazioni meccaniche, che consente il consolidamento dell’elemento portante e, per le sue caratteristiche di bassa invasività, risulta essere quella più vantaggiosa per una serie di tipologie costruttive. Dal punto di vista esecutivo, il consolidamento e il rinforzo della struttura esistente avviene attraverso la connessione chimica della nuova cappa in calcestruzzo Leca CLS 1600 alla struttura esistente mediante la stesa di Connettore CentroStorico Chimico sulla superficie da consolidare.

Il recupero e consolidamento delle 25 cupole, caratterizzate da una superficie di circa 150 m² l’una, ha richiesto ciascuna l’impiego di 8 bancali di calcestruzzo Leca CLS 1600 e di 240 kg di Connettore CentroStorico Chimico.

Richiedi informazioni


    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Iscriviti a LecaNews, la newsletter del gruppo Laterlite che ti tiene costantemente aggiornato sulle novità, le soluzioni e i sistemi tecnici del mondo Leca.

    Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

    Privacy*

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori