Tetti verdi e giardini pensili

tetto-verde-giardino-pensile-AE12
giardino-pensile-argilla-espansa-agrileca-AE12
tetto-verde-lecagreen-AE12
tetto-verde-copertura-AE12
aeroporto-malpensa-giardino-pensile-agrileca-lecagreen-11
expo-2015-padiglione-polonia-verde-leca-
ospedale-pordenone-tetto-verde-lecagreen-2
ospedale-pordenone-tetto-verde-lecagreen-4
strato-dreanante-agrileca-tetto-verde-AE12
strato-dreanante-agrileca-tetto-verde-AE12-2
tetto-verde-giardino-pensile-AE12
giardino-pensile-argilla-espansa-agrileca-AE12
tetto-verde-lecagreen-AE12
tetto-verde-copertura-AE12
aeroporto-malpensa-giardino-pensile-agrileca-lecagreen-11
expo-2015-padiglione-polonia-verde-leca-
ospedale-pordenone-tetto-verde-lecagreen-2
ospedale-pordenone-tetto-verde-lecagreen-4
strato-dreanante-agrileca-tetto-verde-AE12
strato-dreanante-agrileca-tetto-verde-AE12-2

Col termine giardino pensile o tetto verde si intende una qualsiasi realizzazione di coperture vegetali su soletta e non in piena terra.
I giardini pensili si distinguono in funzione della destinazione, delle caratteristiche progettuali e strutturali, della vegetazione impiegata e della manutenzione richiesta in giardino pensile estensivo ed intensivo secondo quanto prescritto dalla normativa vigente UNI EN 11235-2007 “Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione, il controllo e la manutenzione di coperture a verde“.

Giardini pensili e tetti verdi, estensivi o intensivi, offrono numerosi vantaggi, sia nella nuova costruzione che in ristrutturazione.

  • Migliorano il comfort termico all’interno dell’edificio (isolamento e inerzia termica) e negli spazi aperti circostanti (isola di calore).
  • Controllano il deflusso delle acque meteoriche riducendo il rischio di allagamenti.
  • Dotano l’edificio di nuovi spazi fruibili (campi sportivi, giardini, orti in copertura, …) e esteticamente gradevoli.
  • Migliorano la biodiversità urbana, ecc.

Per ottenere un buon giardino pensile è importante la progettazione dello strato drenante e colturale. Entrambi gli strati dovranno garantire un livello costante di umidità che favorisca il normale accrescimento delle piante e allo stesso tempo dovranno evitare l’insorgere di ristagni idrici.
Grazie alla leggerezza dell’argilla espansa Leca e AgriLeca e del substrato leggero LecaGreen è possibile realizzare coperture verdi e giardini pensili di ridotto carico anche in caso di spessori elevati, su qualsiasi supporto (calcestruzzo, latero-cemento, lamiera grecata, ecc) esistente o di nuova costruzione idonei anche a strutture leggere (case e solai in legno), sia accessibili che non accessibili.

Strati funzionali:

L’Argilla Espansa Leca e AgriLeca, grazie alle loro proprietà e alla loro elevata compatibilità con le piante, sono ideali per l’applicazione nei principali strati funzionali di una copertura verde:

 

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Iscriviti a LecaNews, la newsletter del gruppo Laterlite che ti tiene costantemente aggiornato sulle novità, le soluzioni e i sistemi tecnici del mondo Leca.

    Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

    Privacy*

    I campi contrassegnati con * sono obbligatori